Questo sito web utilizza cookies per la piattaforma Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...). Proseguendo nella navigazione si acconsente all'informativa.
 
x
news & eventi - Federazione Coldiretti Siena

Federazione Coldiretti Siena

Informazioni generali sul territorio della Provincia

La Struttura Coldiretti:

Sistema Servizi Coldiretti:

Link consigliati da Coldiretti:

Le Federazioni Provinciali Coldiretti:

Ricerca nel sito Coldiretti:

Vi segnaliamo

Area Riservata:

Utente

Password

In evidenza

CLICCA QUI PER IL GIORNALE ON LINE

Comunicati Stampa:

coldiretti
ARRIVA LA TRACCIABILITA' DEL GRANO DA PASTA - Durante la Giornata nazionale dell’olio extravergine italiano è stato fatto un annuncio importante sul grano. Renzi ha proposto l’etichettatura di origine obbligatoria per quello usato per la pasta. Il premier ha risposto così alla richiesta di aiuto fatta da una giovane imprenditrice agricola salita sul palco del Nelson Mandela Forum il 29 settembre. Si cambia direzione, dunque, nella trasparenza dell’informazione ai consumatori in una situazione in cui un pacco di penne e spaghetti su tre contiene prodotto straniero senza che il consumatore lo sappia. (30/09/2016)
Continua >>
olio
2 SU 3 BOTTIGLIE DI OLIO ITALIANO CONTENGONO PRODOTTO STRANIERO - Un forte no alla concorrenza sleale, alle speculazioni, alla mancanza di trasparenza e alle truffe è venuto fuori dalla Giornata nazionale dell’extravergine italiano al Mandela Forum di Firenze del 29 settembre. La Toscana è stata scelta perché è la regione con l’immagine più sfruttata per spacciare l’olio di oliva straniero come italiano. Sotto accusa la concorrenza sleale, le speculazioni, la mancanza di trasparenza e le truffe e gli inganni che mettono a rischio il futuro del prodotto più rappresentativo della dieta mediterranea. (30/09/2016)
Continua >>
Busta arancione
PILLOLE N°17 - La busta “arancione” che l’Inps sta inviando a tutti i lavoratori dipendenti e autonomi contiene il riepilogo dei contributi versati e la simulazione dell’assegno previdenziale, rapportato all’attuale costo della vita, che il lavoratore percepirà da pensionato. Il calcolo sarà determinato dalla combinazione di tre fattori: l’età anagrafica del pensionato, la sua storia lavorativa e la retribuzione o il reddito percepito nel corso degli anni. (30/09/2016)
Continua >>
forum
MILLE AGRICOLTORI SENESI ALLA GIORNATA NAZIONALE PER L'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA ITALIANO - Circa mille agricoltori senesi hanno partecipato alla Giornata nazionale per l’olio extravergine d’oliva italiano organizzato da Coldiretti al Mandela Forum di Firenze il 29 settembre. Di questi tanti si sono svegliati presto per condividere il viaggio e la manifestazione sui ventitré pullman organizzati da Coldiretti Siena. Segno di come la giornata fosse importante a livello nazionale sono state le 9mila persone dentro e le 3mila fuori il palasport. Non solo, seduti tra il pubblico c’erano 200 sindaci. Le aspettative, alla fine, non sono state disattese, visti i tanti annunci importanti che sono stati fatti durante tutta la mattinata. (30/09/2016)
Continua >>
uva
COLDIRETTI: "TRAGEDIA UNGULATI. STOP ALLA BUROCRAZIA" - Un 2016 generoso, per la vendemmia. Almeno dal punto di vista della qualità. I grandi vini senesi prodotti in questa annata saranno eccellenti. Il problema, semmai, si pone sotto il punto di vista della quantità dei cinghiali e dei caprioli presenti. Tanti, troppi i produttori che denunciano a Coldiretti i danni subìti dagli ungulati. Più di sempre. Perché a essere prese di mira in questo periodo sono ovviamente le vigne: caprioli e cinghiali mangiano l'uva, i grappoli sono decimati e a risentirne, facile comprenderlo, sarà la produzione del vino. (27/09/2016)
Continua >>
extra
COLDIRETTI: "IN DIECIMILA PER SALVARE L'ORO VERDE MADE IN ITALY" - L’appuntamento è di quelli importanti, il pubblico quello delle grandi occasioni. Si prospetta già dalla vigilia un evento carico di significato e di concretezza - come sempre quando scende in campo Coldiretti - quello di giovedì prossimo, 29 settembre al Mandela Forum di Firenze. E la Federazione di Siena ci sarà. Inizia la raccolta delle olive in Italia ma diecimila agricoltori con i trattori lasciano le campagne per difendere il prodotto più rappresentativo della dieta mediterranea nella Giornata nazionale dell’extravergine italiano: giovedì 29 settembre 2016, dalle 8.30 dentro e fuori al Mandela Forum di Firenze, nella Toscana che è la regione con l’immagine più sfruttata per spacciare l’olio di oliva straniero come italiano nel mondo. (27/09/2016)
Continua >>
uva
L'ITALIA PRIMA NEL MONDO COME PRODUTTRICE DI VINO - L’Italia conquisterà quest’anno il primato mondiale nella produzione di vino a danno della Francia, che potrebbe perdere addirittura il posto d’onore a vantaggio della Spagna. E' atteso, infatti, un calo di circa il 10% della produzione di vino in Francia rispetto allo scorso anno con una produzione che si dovrebbe quindi attestare a 42,9 milioni di ettolitri, di molto inferiore ai 48,5 milioni di ettolitri stimati per l’Italia dall’Ismea. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base del servizio statistico del ministero agricolo transalpino Agreste. (15/09/2016)
Continua >>
vino
I CONTRATTI DI APPALTO PER LA VENDEMMIA - Quando si parla di settembre non si può che pensare all’uva e alla vendemmia. Soprattutto in zone come le nostre a fortissima vocazione vitivinicola e che vi vedono coinvolti molti lavoratori. Con l’avvicinarsi della vendemmia si ripropone quest’anno, come negli anni scorsi, la problematica inerente i contratti di appalto. Coldiretti ritiene opportuno quindi fornire alcune indicazioni per operare in sicurezza ed evitare sgradevoli inconvenienti. (15/09/2016)
Continua >>
tour
TUTTO PRONTO PER LA TAPPA TOSCANA DEL "TOUR 2016 LE RAEGIONI DEL CUORE" - Giovedì 29 settembre al Mandela Forum di Firenze arriverà la tappa toscana del “Tour 2016 le Raegioni del cuore” di Coldiretti per discutere dei problemi e delle prospettive dell’agricoltura. Vista l’importanza dell’evento Coldiretti Siena e Coldiretti Toscana hanno scritto una lettera aperta di invito ai propri associati. (15/09/2016)
Continua >>
inps
PILLOLE N°16 - Il 16 settembre 2016 scadrà la seconda rata dei contributi Inps, Coltivatori Diretti e IAP, dovuti per l’anno 2016. E possibile compensare tali contributi con i crediti Inps, IVA ( ditte individuali ) e Irpef persone fisiche. Il patronato Epaca è a diposizione per le eventuali ristampe dei modelli F24 oltre che per la verifica di crediti da compensare con il debito contributivo Inps. (15/09/2016)
Continua >>
vendemmia
PILLOLE N°15 - Con l’avvicinarsi del periodo delle raccolte, riteniamo utile fornire informazioni in merito agli adempimenti previsti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro connessi all’assunzione di lavoratori stagionali ed in particolar modo riguardo alla visita medica preventiva. Recentemente la normativa è stata semplificata in caso di assunzione di dipendenti stagionali impiegati per meno di 50 giornate annue presso la stessa azienda. (30/08/2016)
Continua >>
estero
C'E' IL DIVIETO PER IL GLIFOSATO MA NON PER I PRODOTTI STRANIERI - Scatta in Italia il divieto ad utilizzare il glifosato nelle coltivazioni in pre-raccolta “al solo scopo di ottimizzare il raccolto o la trebbiatura". Occorrerebbe ora adottare coerentemente misure precauzionali sull'ingresso in Italia di prodotti stranieri trattati con modalità analoghe come il grano, utilizzato per la pasta, proveniente da Usa e Canada. In quei Paesi viene fatto un uso intensivo del glifosato proprio nella fase di pre-raccolta per seccare e garantire "artificialmente" un livello proteico elevato. (30/08/2016)
Continua >>
terremoto
COLDIRETTI SI ATTIVA PER MONITORARE I TERRITORI DEL TERREMOTO - Il dramma del terremoto del 24 agosto sull’Appennino centrale riguarda anche l’economia della zona, in particolare il settore agricolo. Coldiretti si è subito attivata per monitorare la situazione. Stalle, fienili e casolari lesionati o distrutti, macchinari inutilizzabili, energia elettrica in tilt, animali morti sotto le macerie o dispersi ma anche campi abbandonati, frane e smottamenti e strade rurali distrutte che impediscono la consegna di latte e prodotti deperibili, con la nuova scossa salgono a milioni di euro i danni provocati dal sisma nelle campagne dove è necessario far ripartire l’attività in un territorio a prevalente economia agricola con una significativa presenza di allevamenti di bovini e pecore. (30/08/2016)
Continua >>
Inail
45 MILIONI DI EURO CON IL BANDO ISI AGRICOLTURA - Inail e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali attraverso il bando ISI Agricoltura mettono a disposizione delle micro e piccole imprese del settore 45 milioni di euro a fondo perduto. La cifra stanziata servirà sostenere il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza tramite l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali o di macchine agricole e forestali, caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende agricole. (11/08/2016)
Continua >>
firenze
GLI AGRICOLTORI SENESI PORTANO IN PIAZZA DUE CINGHIALI - Gli agricoltori senesi vogliono una svolta decisa sulla gestione degli ungulati. Per questo in oltre 500 hanno partecipato il 2 agosto alla mobilitazione organizzata da Coldiretti a Firenze. Proprio gli imprenditori agricoli della provincia di Siena si sono rivelati fra i più agguerriti, indignati per i danni ingenti alle coltivazioni vitivinicole e a quelle cerealicole da parte di caprioli e cinghiali. Non solo, i nostri agricoltori erano in piazza anche per denunciare la piaga dei lupi per le greggi. Firenze è stato scelta come sede della manifestazione nazionale in quanto la Toscana è la regione più colpita dal fenomeno. (11/08/2016)
Continua >>
agricoltura
PILLOLE N°14 - Riguardo all’informatizzazione dei PAI, per le polizze individuali è entro il 26 agosto su SIAN delle stesse polizze. Per le polizze individuali entro il 15 settembre ci sarà informatizzazione della quietanza di pagamento. (11/08/2016)
Continua >>
delegatoconfederale
BERTINELLI NUOVO DELEGATO CONFEDERALE PER COLDIRETTI SIENA - Continua il cambiamento per gli agricoltori senesi. Alberto Bertinelli è il nuovo delegato confederale per Coldiretti Siena e sostituisce il presidente di Coldiretti Toscana Tulio Marcelli. La nomina, avvenuta nell’ambito della normale evoluzione organizzativa, rappresenta un ulteriore passo in avanti nel rafforzamento della struttura di rappresentanza dell’organizzazione a livello provinciale. Alberto Bertinell ha 65 anni, è umbro di Gubbio, sposato con tre figli ed è laureato in Scienze Agrarie. (11/08/2016)
Continua >>
usai
DRAMMA IN AZIENDA, TROVATE 112 PECORE MORTE - Non deve essere stata facile per il signor Adriano Usai la mattinata del 1 agosto, quando ha scoperto 112 delle sue pecore morte stecchite. L’uomo, produttore di latte e di carne ovina in un’azienda di Suvignano (Monteroni d’Arbia), ha ritrovato gli animali ammassati al ridosso di una rete. Le bestie si sono schiacciate a vicenda, impaurite da qualcosa. Lo spavento degli ovini deve essere stato davvero grande, visto che il signor Usai ha ritrovato i suoi animali in un campo differente a quello in cui li aveva rinchiusi la sera prima. (11/08/2016)
Continua >>
frumento
COLDIRETTI: “SETTORE CEREALICOLO, MUOVIAMOCI TUTTI. INSIEME” - «Se tutti i Comuni della nostra provincia si mobilitassero in maniera univoca, sarebbe un passo in avanti nella giusta direzione». A sostenerlo è Simone Solfanelli, direttore Coldiretti Siena, che raccogliendo la proposta del Comune di Monteriggioni lancia un appello a tutte le amministrazioni comunali del territorio senese mirate al sostegno della produzione cerealicola minata dall’aumento delle importazioni estere e dal crollo del prezzo del grano. (11/08/2016)
Continua >>
agro
LA REGIONE PUBBLICA DUE BANDI IMPORTANTI PER GLI AGRICOLTORI - Sono stati pubblicati sul Bollettino unico della Regione Toscana due bandi a sostegno delle attività agricole. Sarà possibile presentare le domande sulla piattaforma Artea entro il 31 ottobre. Il primo, da 25 milioni di euro, è destinato a finanziare investimenti nelle attività di produzione, allevamento, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, allo scopo di migliorare la redditività e la competitività delle aziende agricole e favorire il ricorso alle energie rinnovabili. Il secondo è dotato di un fondo di 3,5 milioni di euro, finalizzati ad incentivare gli investimenti per le attività di diversificazione aziendale ed economica, necessarie per la crescita, l'occupazione e lo sviluppo sostenibile nelle zone rurali e per contribuire a migliorare l'equilibrio territoriale, sia in termini economici che sociali, aumentando il reddito delle famiglie agricole. (01/08/2016)
Continua >>
Archivio >>
contatta: siena@coldiretti.it
Federazione Provinciale Coldiretti Siena 
Viale Europa, 15 - 53100 Siena
Tel. +39.057746006 - Fax +39.0577249168 - +39.057744953